Formazione 2018-02-08T12:49:35+00:00

FORMAZIONE

CORSI DI FORMAZIONE OPERATORI DI PIATTAFORME ELEVABILI CON E SENZA STABILIZZATORI – P.L.E. E CARRELLI ELEVATORI

A seguito della Pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del 12 Marzo 2012, n. 60 – s.o. n. 47 “L’accordo ai sensi dell’art. 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, concernente l’individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, nonché le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi ed i requisiti minimi di validità della formazione, in attuazione dell’art. 73, comma 5, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 e successive modifiche e integrazioni”.

Ricordiamo che la Conferenza Stato Regioni del 22/02/2012 ha previsto in sede di accordo l’entrata in vigore del provvedimento a 12 mesi dalla pubblicazione dello stesso in G.U. È quindi da ritenersi plausibile che la normativa assumerà piene funzioni a partire dal 12 marzo 2013. L’accordo regola la formazione per l’Abilitazione specifica degli operatori che utilizzano particolari attrezzature da lavoro, compresi gli operatori di aziende familiari annoverate nell’articolo 21 del Testo unico. Si tratta ricordiamo di formazione specifica che non esime gli stessi operatori dal seguire iter e programmi formativi obbligatori.

NORME PER L’ADDESTRAMENTO ALL’ USO DEL CARRELLO ELEVATORE O P.L.E.:

La legge prevede che il Datore di Lavoro utilizzi solo “carrellisti o operatori P.L.E.” addestrati all’uso sicuro di tali mezzi proprio al fine di garantire al conducente stesso e ai suoi colleghi la massima sicurezza nel lavoro.

Il patentino è, in due parole, il documento rilasciato al lavoratore che attesta la conoscenza e la capacità di utilizzo corretto e sicuro del carrello o P.L.E. dopo che questi ha seguito (e superato con successo) uno specifico corso di formazione. Infatti ai lavoratori con mansione di carrellista o operatore P.L.E. viene garantita la partecipazione a corsi di formazione specifici conformi a quanto richiesto attualmente dalla legge. E’ quindi una consuetudine quella di chiamare l’attestato di verifica dell’apprendimento e di frequenza a questi corsi: ” Patentino per il carrello elevatore o P.L.E. “.

COME SI OTTIENE IN PRATICA IL PATENTINO:

Come Ottenere l’attestato: Seguito il corso (durata 12 ore) e superata la verifica dell’apprendimento, sarà consegnato il formale attestato di partecipazione al corso ovvero il patentino carrellista o operatore P.L.E.. Il corso permette di apprendere, in modo rapido ed efficace, come usare in sicurezza il carrello elevatore o P.L.E. partendo dalla conoscenza del macchinario e dei rischi connessi al suo utilizzo, per arrivare all’addestramento pratico assistito.